Tanti sono gli accessori che puoi regalare alla tua mamma. Per farla sentire davvero speciale, ti proponiamo 5 idee regalo per la festa della mamma – per la rendere ancora più piacevole la casa ed il tempo libero.

Accessori e gadget divertenti per tutti i budget! 😉

Cuori a colazione – Tostapane Single Brandani Cipria

 

5-Idee-regalo-Festa-della-Mamma-Braschi

Cosa c’è di più dolce che iniziare la giornata con un cuoricino tostato sulla fetta biscottata?! Questo è possibile con il Tostapane Single Brandani Cipria disponibile sul shop online di Braschi a soli €19,90.

Funzionalità, innovazione e design. L’articolo consente di tostare una fetta alla volta risparmiando energia. Grazie alla sua tecnologia, sulle fette viene “stampato” un cuore per rendere più dolce la giornata. Design delle linee moderne e dei colori pastello per un oggetto che decora ed arreda al tempo stesso.

Dillo con un fiore – Tazza Mug Perfect Mama

 

5 Idee regalo Festa della Mamma - Braschi

 

Tante rose rosse per trasmettere il tuo amore alla mamma con il fiore più amato dalle donne! La tazza Perfect Mama (€10,00) può essere utilizzata per il caffellatte della mattina, per la tisana della sera o per le penne in ufficio. Le giornate lavorative saranno molto più soft! Puoi ordinare l’articolo sul nostro shop qui. 🙂

W la Regina – Cover iPhone Corona

 

5-idee-regalo-festa-della-mamma

La mamma è la regina della famiglia oltre che della casa. Per farla sentire tale, regalale la Cover iPhone Corona! Servirà per proteggere il suo cellulare da graffi e cadute!

La cover è disponibile per vari modelli di iPhone a partire da €12,00. Le corone vanno a ruba! Ultime cover disponibili! Non fartele scappare!

Pranzo al sacco per la mamma girellona – Contenitore porta pranzo – Lunch Box

 

5-idee-festa-della-mamma

Lavoro, palestra, gita e il cibo è contenuto in vaschette di varia misura e materiale! Stop! Per la mamma girellona la soluzione è il Contenitore Porta Pranzo – Lunch Box (€12,50). Organizzazione e praticità allo stato puro! Il contenitore si compone di due parti per ospitare cibi diversi.

Dotato di posate, addio a forchette di plastica che si rompono e aiuti l’ambiente.
Facile da lavare e trasportare grazie alla chiusura ermetica. Vedrai che non verrà lasciato a casa!

Tisane e succhi a profusione – Barattolo con Cannuccia e Manico

 

barattolo-cannuccia

Per la mamma amante di succhi e centrifughe i Barattoli con cannuccia e manico sono perfetti! Mettono allegria tutto l’anno! Stile country e tanta tenerezza per questi contenitori disponibili in 4 colori: verde, rosso, azzurro e blu.
Scopri i barattoli disponibili sul nostro shop a €4,00 l’uno.

Non perdere altre idee regalo! Dai un’occhiata al catalogo di proposte per la Festa della Mamma!

(0)


Insalata: Accessori per presentarla in modo creativo
– L’insalata è un piatto molto semplice da preparare. Solitamente viene lavata (a meno che non si disponga del prodotto in busta) e servita nel piatto insieme ad altre verdure. Per disporla ci sono degli attrezzi per ottimizzare i tempi per la sua preparazione e presentazione come le Forbici Taglia Insalata e il Karoto.

Forbici Taglia Insalata

 Forbici Taglia Insalata

Grazie alle lame di queste particolari forbici, l’insalata viene tagliata in modo preciso e deciso. Taglia tutti i tipi di foglia – dalla lattuga fino alla riccia passando per gli ortaggi un po’ più resistenti. L’attrezzo è anche facile da pulire. Basterà passarlo sotto l’acqua corrente ed eliminare gli eventuali residui con una spatola da cucina. Il prodotto è anche in offerta: viene venduto con uno sconto del 50% sul prezzo di listino a €5,50 anziché €11.

Le forbici sono utili per l’insalata ma anche per tagliare il radicchio per fare il risotto (Risotto al Radicchio Rosso), per la rucola per la pasta (Tortiglioni alla Rucola e Speck seguendo la ricetta di IdeeRicette) e per tanti altri gustosi piatti.

Karoto

Pela carote Karoto

Il Karoto spela e arriccia le verdure crude. Questo attrezzo è infatti, utile per due funzioni: da un lato sbuccia carote, zucchine, cetrioli ed altre verdure da spelare. Dall’altro lato serve per arricciare le verdure creando delle fantastiche. I tuoi piatti saranno ancora più colorati e creativi. Utilizza gli ortaggi arricciato per la decorazione di piatti per feste di compleanno ed altre occasioni. Stupisci i tuoi ospiti in modo semplice e divertente!

Se sei alla ricerca di altri prodotti per cucinare, dai un’occhiata alla nostra sezione Cucina!

Non trovi quello che cerchi? Scrivici a info@dittabraschi.it oppure scrivici sulla nostra Pagina Facebook: adoriamo parlare di cucina e scambiarci ricette con chi ha la nostra stessa passione!

(0)

Pinocchio Collection è la nuova linea creata da Brandani Gift Group di utensili e attrezzi per la cucina che ha come protagonista il celebre burattino che ha colorato l’infanzia di tanti bambini a scuola e a casa. L’iniziativa nasce per omaggiare il prodotto italiano nel 190° anniversario dello scrittore Carlo Lorenzini!

pinocchio-collection-braschi
Tutti gli articoli della Pinocchio Collection

Brandani, la ditta che ha sede vicino al famoso parco di Collodi, ha scelto Braschi per la distribuzione dei prodotti a Firenze ed è uno dei 10 negozi in Toscana. Identità e profondo legame con il territorio dei tanti prodotti per la cucina e per la casa. I personaggi della storia rivivono in tazze, caffettiere, tovagliette ma anche canovacci, vassoi e coltelli funzionali per tagliare deliziose torte. Cosa aspetti a fare colazione con Mangiafuoco?

Tanti sono i prodotti che puoi acquistare direttamente nello shop online qui oppure in negozio in Via del Corso 67 Rosso. In occasione del progetto, una parte della vetrina è dedicata a Pinocchio!

(0)

Fette biscottate, toast, biscotti, tanti sono i cibi che si possono consumare durante la prima colazione. Un pasto importante che da la carica per tutta la giornata. Ecco perché sempre più spesso ci viene detto che è importante variare nella scelta delle pietanze preferendo alimenti che danno energia senza rinunciare al gusto. A questo proposito, ti suggeriamo la ricetta delle lunette alla Nutella, dolcetti semplici da preparare in casa anche con l’aiuto di piccoli cuochi.

Ricetta delle Lunette alla Nutella

 lunette-nutella-braschi

 

Ingredienti:

  • 200 grammi di pasta frolla (un rotolo tondo di frolla già pronta)
  • nutella
  • zucchero a velo

 

lunette-ricetta-braschi

 

Preparazione:

  1. Stendi la frolla sul piano da lavoro e con dei bicchieri 7 cm di diametro ritaglia dei cerchi sulla pasta. Puoi usare la frolla già pronta oppure prepararla l’importante è che lo spessore sia di 5 mm.
  2. Metti un cucchiaino di nutella al centro di ogni tondo
  3. Chiudi a metà facendo aderire i bordi con le dita in modo che la nutella non esca durante la cottura
  4. Stendi le lunette su una teglia ricoperta da carta da forno
  5. Cuoci nel forno a 180° fino a che le lunette non iniziano a dorarsi (10 minuti circa)
  6. A freddo spolvera con dello zucchero vanigliato

Varianti:

Le lunette sono buonissime anche con la marmellata. Provare per credere 😉

Questa ricetta ti può tornare utile anche come idea regalo per un’amica golosa! Metti i dolcetti in una bustina di plastica con un fiocco colorato e i giochi sono fatti. Per la colazione invece, la morte loro è con il caffellatte, uno tira l’altro!

(0)

Capodanno è alle porte e le idee sul cosa fare spuntano sempre alla fine. Spesso si sceglie una soluzione più economica specialmente se si sono fatti tanti regali di Natale. La cena con gli amici è un ottimo modo per brindare e condividere i primi momenti dell’anno che verrà in compagnia. Ci sono però delle accortezze a cui attenersi per preparare un menù gustoso spendendo il giusto.

Ecco i nostri consigli dai primi piatti fino al dessert per un menù sfizioso ed economico:

Antipasto:

verdure-crude

Fettunta e crudit̩ in pinzimonio Рsi inizia con il botto e leggeri

Primo:

risotto-vino-rosso

A Capodanno ̬ di buon auspicio gustare cibi in chicchi Рti proponiamo quindi la ricetta del risotto al vino rosso Рsemplice e gustosa:

Ingredienti per due persone

  • 1 cipolla rossa
  • 180 grammi di riso per risotti
  • olio, sale
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 dado vegetale
  • formaggio parmigiano
  • prezzemolo

Preparazione:

  1. Affetta finemente una cipolla rossa e metti a soffriggere con olio d’oliva
  2. Quando si è imbiondita aggiungi il riso e fare amalgamare bene
  3. Copri il vino con il vino rosso e fallo evaporare
  4. Una volta che il riso si è ritirato cuocerlo per 20 minuti aggiungendo il brodo vegetale per portare il riso a cottura
  5. Metti due cucchiai di pomodoro in una tazza di acqua calda e versa il liquido nel riso

A freddo spolverare con parmigiano e prezzemolo.

Secondo:

Non ̬ il cenone senza il Cotechino o lo zampone Рun piatto tradizionale e low cost.

Per contorno puoi scegliere le lenticchie e piselli oppure patate arrosto – i bambini ed anche i più grandi ne vanno matti.

Dolce:

Se hai in casa ancora tanti panettoni e di pandori ti suggeriamo un’idea golosa per il dolce: il tiramisù di capodanno!

Al posto dei savoiardi bagna nel caffè la pasta del pandoro o del panettone. Continua la preparazione di questo dolce aggiungendo gli ingredienti della ricetta tradizionale ossia crema di mascarpone ed uova. Prepara gli strati nelle vaschette e metti in frigo. A freddo ricopri con scaglie di cioccolato fondente!

Buon cenone e auguri a tutti! 

Photo credits:

Pinzimonio

Risotto al vino rosso

Cover photo con spumante

(0)

Il Natale si avvicina sempre di più e non ridurti all’ultimo momento per fare i regali! Per un periodo natalizio ancora più divertente, ti proponiamo dieci idee regalo di design per la tua casa, cucina e tempo libero che puoi trovare sul nostro stop.

Regali per tutti, pacchi azzurri, rosa e ovviamente anche per i piccoli.

10 oggetti originali, utili e spiritose perché se l’oggetto non è divertente non è Braschi!

1 – Nessie Mestolo Azzurro e Viola

 

 

mestolo-viola-nessie-design-cucina

 

Il mestolo Nessie (€13,50)  è arrivato da poco sul nostro shop ed ha già immortalato molti fan delle minestre e zuppe! Grazie al suo collo lungo, Nessie sbucherà dalla minestra e cucinare sarà ancora più divertente!

Colorato e di design, il mestolo è realizzato in plastica alimentare ed è disponibile nei colori del viola e dell’azzurro.

2 – Tazza Cioccolata

 

tazza-cioccolata-nutella-braschi

 

“Mangio questo ultimo quadratino e basta” – quante volte l’abbiamo detto?! La cioccolata è così buona che è proprio difficile smettere di mangiarla. Se anche tu sei un goloso, la Tazza Cioccolata €10 in porcellana è il tuo regalo di Natale ideale.

3 – Contenitore porta pranzo – Lunch Box 

 

lunch-box-bento-contenitore-pranzo

 

Ti capita spesso di mangiare fuori e hai sempre ciotole e posate di plastica fragili? Scegli la comodità!

Il Contenitore Porta Pranzo – Lunch Box €12,50, disponibile in grigio e blu, si compone di due scomparti ed è dotato di forchettina, coltello e cucchiaio.

Compatto, pratico, per l’ufficio, la palestra e le gite. Lavabile in lavastoviglie e utilizzabile nel microonde e in freezer. Cosa vuoi di più! 😉

4 – Ercolino – Portastuzzicadenti

 

 

Portastuzzicadenti Ercolino

 

Gli stuzzicadenti in tavola non possono mancare! E con il Portastuzzicadenti Ercolino (€8,00) i tuoi momenti conviviali saranno ancora più divertenti.

Grazie al coperchio estraibile, puoi riempire la scatola con degli stuzzicadenti da entrambe le parti, richiudi e abbassando la parte nera esterna, Ercolino tirerà su un “pesante” stuzzicadenti!

5 – Barattoli con cannuccia e manico

 

barattolo-cannuccia-manico-centrifuga

Un pratico Barattolo con cannuccia e manico per gustare a poco a poco smoothies, succhi e centrifughe.

Disponibile nei colori del verde, blu e azzurro e rosso, il barattolo è realizzato in vetro e plastica alimentare per conservare le tue bevande in modo sicuro e pratico.

Scegli il tuo colore preferito, ogni contenitore costa €4,00.

6 – Biberon Birra Colorati

 

biberon-bimbi-divertenti

 

 

Baby Bottle, Hen-na-kao o Milk Time Extra?! Chissà quale fra questi biberon diventerà il preferito del tuo bimbo?!

In tre varianti di colore e fantasia, i biberon sono adatti alla lavastoviglie ma non al microonde e li puoi acquistare a €16,oo ciascuno.

Li trovi nella sezione delle Idee Regalo Bimbi insieme ad altre divertenti proposte per i più piccoli!

7 – Cover iPhone6 Cupido

cupido-tazza-cover-iphone

 

La Cover iPhone 6 Cupido (€12) è una divertente mascherina in plastica flessibile TPU per scherzare sull’essere single.

Per un regalo ancora più simpatico puoi scegliere di abbinare la cover alla tazza con la stessa grafica aggiungendo €10. Specifica entrambi gli oggetti nel tuo ordine!

8 – Dosa Spaghetti Libro

misuratore-dosa-spaghetti-cucina-design

 

Spaghetti: o la quantità è scarsa oppure avanzano! Per evitare sprechi o porzioni misere, il Dosa Spaghetti (€11) è l’accessorio giusto!

Colorato, pratico e funzionale, misura la quantità di spaghetti fino a quattro porzioni. E cucinare sarà ancora più semplice!

9 – Tostapane Brandani Cipria

 

tostapane-brandani-single-cuore

 

Il Tostapane Single Solo Mio di Brandani scalderà il tuo cuore fino dalla prima colazione. Metti il livello di tostatura desiderata da 1 a 6 e alla scadenza del tempo la tua fetta salterà fuori con un cuoricino disegnato!

Il tostapane può essere acquistato sul nostro shop al prezzo di €19.90!

Con coperchio e scomparto per rimuovere le briciole, l’elettrodomestico è disponibile nei colori di cipria, verde chiaro e bianco.

10 – Stampo Silicone M’Ama Non M’ama

 

stampo-silicone-torta-cucina-pasticceria

 

Chiudiamo la rassegna dei prodotti di design con lo Stampo Silicone M’Ama Non M’ama in vendita al 50% di sconto!

Scegli la convenienza e divertiti a cucinare torte salate o dolci con questo stampo. E’ antiaderente, adatto per forno tradizionale, microonde e congelatore, no grill. Lavabile in lavastoviglie.

Questo è soltanto uno degli articoli in promozione, dai un’occhiata alla categoria “Outlet” e scopri tutti i prodotti a metà prezzo!

(0)

Montemaggi: articoli regalo design e shabby chic – Montemaggi e’ una realtà che abbiamo il piacere di ospitare sullo shop di Braschi per il suo prestigio e la qualità degli articoli per la casa originali e romantici che propone nel suo catalogo.

Enrica Montemaggi, una delle titolari dell’azienda che prende il nome appunto dalla famiglia, ci racconta che “Montemaggi è un azienda che unisce passione ed esperienza trentennale nella commercializzazione di articoli da regalo e complementi di arredo“.

I prodotti ci colpiscono infatti, per il loro design frizzante e funzionalità. Sono oggetti belli da avere nella propria casa, ma anche da regalare. Un catalogo ampio di articoli scelti secondo la filosofia di “migliorare le esperienze quotidiane con forme e colori che rompono la monotonia rendendo la vita ancora più speciale”. Oggetti unici per sognatori, amanti dei colori e di forme originali e ricercate destinati agli spazi “di un pubblico sempre interessato alle nuove tendenze e al design più innovativo. Prodotti realizzati in materiali diversi e conformi agli standard di qualità“. 

Prodotti Montemaggi

Un catalogo vario è quello di Montemaggi rappresentato, come ci spiega Enrica, “da due diverse anime aziendali che si traducono in due linee distinte. La prima di design, è allegra e spiritosa e la seconda, in stile shabby chic, è romantica e elegante“.  Due anime dell’azienda presenti anche nello shop di Braschi che infatti comprende il Tagliapizza Scooter per chi cerca accessori spiritosi e di design e la linea dei contenitori in latta come la Biscottiera per gli amanti dello stile shabby chic vintage e retrò. Questi e tanti altri sono i prodotti presenti sul nostro sito.

Scopri Montemaggi sul nostro shop!

(0)

Pulire con aceto – L’aceto è uno di quei pochi prodotti che in casa non manca mai. E’ un alimento economico e versatile. Utilizzato fino dall’antichità da tutti i ceti sociali, di aceto oggi ce ne sono diversi tipi in commercio. I più famosi sono: l’Aceto aromatizzato con basilico e al pepe, di facile preparazione casalinga, l’Aceto di birra popolare nei paesi del nord Europa, l’Aceto di mele conosciuto in Italia e apprezzato per gli effetti benefici sull’organismo, l’Aceto di vino bianco o rosso, è il più diffuso per qualità e pregio, e l’Aceto bianco. Quest’ultimo può essere prodotto in due modi: dall’ossidazione di una bevanda distillata, oppure miscelando una soluzione di acido acetico e acqua.

aceto-milleusi-braschi

In particolare l’Aceto bianco è più versatile rispetto agli altri tipi; è un ottimo alleato della salute, del benessere, della pulizia come detersivo naturale. Usato puro o diluito, l’aceto bianco può sostituire quasi tutti i solventi chimici sulla cui etichetta è riportato “a base di“. Addio a prodotti inquinanti specifici per ogni superficie, scopri come l’aceto semplifica le pulizie di tutti i giorni in particolare per la tua cucina e macchina.

Aceto bianco in cucina utilizzalo per: 

Rimuovere il bruciato dal fondo delle pentole: Ai fornelli può capitare che qualcosa vada storto e di bruciare il cibo. Come poter togliere le macchie nere? Invece di stare a strofinare con detersivi chimici e aggressivi che possono irritare la pelle, utilizza una spugna imbevuta di acqua e aceto per pulire i fondi delle tue pentole.

Pulire il piano cottura: Bello invitare gli amici a cena e cucinare diversi piatti. La parte più noiosa è sempre pulire! Qui l’aceto puro o diluito è di grande aiuto. Basta pulire i fornelli e il piano con una spazzola, lasciare agire per qualche minuto e rimuovere il tutto con un panno di  micro fibra.

Togliere il calcare dal bollitore: L’autunno e l’inverno sono le stagioni ideali per riscaldarsi con una tisana fruttata e regalarsi un momento di relax e di benessere. C’è chi preferisce fare bollire l’acqua con il pentolino, altri invece che utilizzano il bollitore per risparmiare tempo. E non solo, il bollitore è di grande ausilio per riscaldare l’acqua per cucinare la pasta, i cibi lessi; viene utilizzato quindi di frequente e necessita di una pulizia accurata per rimuovere il calcare che si è formato. Ovviamente  puoi  utilizzare l’aceto bianco per pulirlo!

Come fare? Bastano solo 4 passaggi per fare tornare il tuo bollitore come nuovo:

  • Metti dell’acqua nel bollitore fino a riempirlo per tre quarti, metti l’aceto bianco fino al bordo
  • Quando bolle spegni e lascia agire per tutta la notte
  • Togli la miscela di acqua e aceto e con una spugna rimuovi le incrostazioni più resistenti
  • Metti di nuovo dell’acqua pulita, porta ad ebollizione e butta via quest’acqua. Adesso puoi prenderti un momento per te gustandoti la tua tisana preferita!

 

In cucina e non solo – L’aceto è utile per la tua macchina:

Tergicristalli come nuovi: Dopo un temporale o dopo l’uso prolungato delle spazzole dei tergicristalli, questi possono lasciare delle macchie di sporco sui vetri. L’aceto bianco è ottimo per farli tornare nuovi! Metti dell’aceto puro su un panno e tampona le spazzole su tutta la lunghezza per un paio di volte.

Tappetini lustri e spendenti: Con un buon aspirapolvere togli sabbia e bruscoli portati dall’esterno, ma per lo sporco in profondità serve l’aceto. Prepara una miscela di acqua e aceto in parti uguali – un bicchiere con metà aceto e metà acqua – mescolala e passala con una spazzola sui tappetini. Lasciala riposare per qualche minuto e asciuga tutto con della carta assorbente. E voilà!

Questa tecnica è particolarmente efficace nei mesi invernali per rimuovere il sale dai tappetini! Vai a sciare tranquillo senza il pensiero della fatica della pulizia post vacanza!

Stop alla brina sui finestrini: Le temperature si abbassano e specialmente la mattina si forma un sottile strato di brina sopra il finestrino. Per evitare di stare a strofinare duramente con il rischio di graffiarlo, prova a rimuovere la gelata con…esatto, l’aceto bianco!

Per prevenire la formazione del ghiaccio conviene tenere uno spruzzino con tre quarti di aceto e il restante quarto di acqua. Spruzza il liquido sui finestrini della tua macchina senza risciacquare. Si formerà una pellicola protettiva naturale anti brina che manterrà il suo effetto per diverse settimane!

Gli usi dell’aceto bianco non finiscono qui! Continua a seguirci per scoprire come ti può essere utile! 😉

(0)

Smoothie energizzante alla mela: light e veloce – L’estate si è conclusa, ma gli smoothies, bevande a base di frutta e verdura, sono buoni anche per le stagioni più fredde. Con il loro alto contenuto di anti ossidanti e vitamine, puoi sperimentare verdure meno comuni tipo cavolo, cicorie e barbabietole.

Gli smoothies sono perfetti per ogni momento della giornata, per riprendersi dalle mangiate di agosto o dai pranzi ipercalorici del fine settimana. Ma i benefici non sono finiti qui, infatti:

Non c’è limite alla fantasia – Per goderti tutti i benefici puoi utilizzare la frutta e gli ortaggi di stagione altrimenti anche quelli surgelati vanno benissimo. Puoi anche utilizzare frutta secca come mandorle, uvetta e le spezie, ma attenzione alla quantità di quest’ultime. Se utilizzate in eccesso, non sentirai il gusto fresco e delicato della frutta.

Adatti per i più pigri – La buona notizia è che oltre ad essere buoni sono facilissimi da preparare. Come? Basta mettere tutti gli ingredienti nel frullatore che sia abbastanza potente per tritare la frutta surgelata, e i giochi sono fatti!

Ricetta: Smoothie con Mele e Barbabietole

In vista della manifestazione di Corri la Vita e per avere tutta l’energia necessaria per affrontare il cambio di stagione e per tutti i giorni, ecco una deliziosa ricetta dello Smoothie con Mele e Barbabietole.

smoothie-mela-ricetta

 

 

Ingredienti per una persona:

  •  mezza tazza di succo d’arancia
  • 1 mela
  • ½ tazza di more surgelate
  • 1 barbabietola
  • un pezzo di ginger grande 2,50cm
  • 1 lime
  • 50 ml di latte di cocco o di soia
  • 2-3 cubetti di ghiaccio

Preparazione:

  1. Sbuccia la mela, privala della parte centrale e tagliala a cubetti
  2. Spremi il lime e metti da parte il succo
  3. Taglia la barbabietola a dadini della grandezza di un centimetro
  4. Frulla tutti gli ingredienti fino ad ottenere una purea e servi immediatamente

Variante: 

– Prova a sostituire il succo di arancia con quello di mela o ananas per un gusto più tropicale!

Per una presentazione creativa, utilizza il Barattolo con cannuccia e manico. Disponibile in tre colori diversi: verde, rosso e azzurro, lo puoi acquistare qui.

Buon Smoothie a tutti 🙂

(0)

Cover e gadget per smartphone: lo stile dei Più Forty – Oggettistica di design per cellulari, la Più Forty colpisce per i decori brillanti e le frasi divertenti. Un team effervescente con idee originali che si traducono in gadget contemporanei con una marcia in più, molto apprezzati dai clienti del negozio fiorentino e online sul sito di Braschi.

Massimo – uno dei soci ci svela come è nato il progetto concedendoci anche qualche anticipazione su quelli futuri.

Il progetto “Più Forty” ci racconta Massimo, “nasce da una decennale esperienza commerciale nel settore regalo e oggettistica di design. I tre soci fondatori infatti, erano, e sono tutt’oggi, i commerciali di aziende europee fra le “più forti”. Da questa caratteristica nasce il nome del brand, un marchio giovane che si posiziona sul mercato con la necessità di specializzarsi su un campo diverso: i gadget per la telefonia mobile”.

over-iphone-piuforty-braschi

 

Lavorando vengono le idee e presto la “Più Forty” si specializza in cover in TPU, un materiale versatile e flessibile, molto adatto per la produzione degli oggetti. Le cover sono Made in Italy all’80%, ideate, lavorate e confezionate in Italia. Un progetto in itinere: i decori delle cover vengono stampati su tazze per l’ufficio e la scuola e su T-Shirt per rendere il tempo libero ancora più divertente. Non solo copertine, la “Più Forty” ha realizzato una linea di caricatori d’emergenza con una power supply di 3000 MaH, come il Power Bank Smile.

 

accessori-smartphone-piuforty-braschi

Massimo confessa che uno dei punti forza dei prodotti sta nella “lavorazione versatile e veloce che consente alla “Più Forty” di sfornare nuovi modelli in continuazione”.

Fra i progetti per il futuro Massimo, ci concede una piccola anticipazione: “la Più Forty sta lavorando ad un progetto completamente nuovo, nella forma, design e funzionalità e 100% Made in Italy!” Si dovrà aspettare fino al 2016 per vederlo con gli occhi, noi siamo super curiosi, certi che i decori e l’originalità della “Più Forty” non ci deluderanno!

Scopri tutte le tazze e cover qui! E continua a seguirci per vedere in anteprima tutte le novità!

(0)

Braschi con Vogue Fashion’s Night Out e Corri la Vita. Settembre di eventi a Firenze. Torna la Vogue Fashion’s Night Out –  Giovedì 17 Settembre e Corri la Vita – Domenica 27 Settembre. Due eventi importanti, due obiettivi importanti: il primo vuole festeggiare la moda sostenendo l’economia del settore con l’apertura dei negozi del centro storico fiorentino fino alle 23. Corri la Vita invece, è una manifestazione nata con lo scopo di creare e qualificare le strutture sanitarie pubbliche di Firenze impegnate nella lotta al tumore al seno.

Vogue Fashion Night’s Out

Dopo il grande successo delle precedenti due edizioni, l’evento organizzato dal Comune di Firenze e Vogue Italia, si propone anche quest’anno di coniugare moda e solidarietà, attirando fiorentini e turisti per riscoprire il centro storico fiorentino. Una giornata ricca di iniziative ad hoc con le botteghe, atelier, e negozi aperti per partecipare all’evento. Un sostegno al Made in Italy e alla solidarietà. Molti sono i brand che hanno aderito con lanci di prodotti a edizione limitata targati VFNO dove i ricavati saranno devoluti a scopi benefici. Per l’edizione 2015, l’incasso delle vendite andrà all’Ospedale Pediatrico Meyer e all’Istituto Europeo di Oncologia (IEO).

Braschi aperto fino alle 23.00 prenderà parte all’iniziativa celebrando il Made in Italy con la vendita di prodotti per la casa, oggettistica e non mancheranno gli articoli divertenti. Passate a dare un’occhiata!

corri la vita

Corri la Vita

Domenica 27 Settembre Firenze si tingerà di fucsia! Fucsia è il colore delle donne e quest’anno pure della maglietta di questa importante manifestazione giunta alla sua 23esima edizione. Dal 2003 infatti, l’evento in collaborazione con la Lega Italiana di Lotta contro i Tumori sezione di Firenze si propone di realizzare e qualificare strutture sanitarie pubbliche specializzate  nella lotta contro il tumore al seno. Tutti i fondi saranno destinati al sostegno dell’assistenza dei malati.

L’edizione 2014 ha registrato 32000 presenze e €500.000 di fondi raccolti. Un evento ludico importante sia a livello nazionale che internazione che anche quest’anno prevede due percorsi per chi vuole fare la camminata di 5km oppure la corsa competitiva di 12km. Previa iscrizione i partecipanti potranno visitare gratuitamente attrazioni culturali e musei siti nella città di Firenze.

Riaperto anche il concorso della “Vetrina più bella” in cui i commercianti si sfideranno a “suon di like” su Facebook per fare vincere la propria vetrina. I negozi in gara dovranno creare una vetrina ad hoc per la manifestazione includendo ovviamente la maglietta ufficiale 2015. Anche la Ditta Braschi come gli anni precedenti parteciperà alla “competizione”! Presto le foto della vetrina saranno pubblicate sulla pagina Facebook di Corri la vita!

Iscriviti a Corri la Vita 2015 perché #donareèpartecipare!

Vogue Fashion’s Night Out – Conferenza stampa

Photo credits: LILT Firenze Onlus su Facebook

(0)

Frullati, smooties e frappé: le ricette dell’estate – Agosto è ormai agli sgoccioli, ma il caldo e il sole della bella stagione sono sempre presenti. La frutta e verdura estiva è ancora disponibile per preparare gustosi smooties e frullati per il pranzo, per la merenda oppure per un dessert fresco per una cena con gli amici.

Ecco delle ricette facili per soddisfare le esigenze di chi sceglie una bevanda fredda per il pasto centrale delle giornata oppure vuole preparare una bibita gustosa e salutare per la merenda dei bambini.

 

frullatoverde-braschi

 

 

1. Frullato Verde con frutta e verdura

Un frullato del colore della natura dissetante e drenante. Dal mix di frutta e verdura creato da spinaci, mela, sedano e cetrioli nasce una bevanda facilissima da realizzare particolarmente indicata per un pranzo depurativo dopo le vacanze.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 200 grammi di spinaci crudi
  • 4 gambi di sedano
  • 2 cetrioli medi
  • 2 mele verdi
  • mezzo limone

Preparazione:

  1. Sciacqua con cura gli spinaci e i gambi di sedano
  2. Sbuccia i cetrioli e le mele privandole del torsolo
  3. Taglia i gambi di sedano a tocchetti, le mele e i cetrioli a fettine e setaccia gli spinaci
  4. Versa gli ingredienti nel mixer e frulla fino ad ottenere un composto liscio
  5. Spremi mezzo limone e versalo nel composto ottenuto in precedenza e frulla di nuovo per  30 secondi
  6. Fai freddare per 10 minuti in frigo
  7. Servi la bevanda in 4 bicchieri da portata! Enjoy 🙂

Il frullato può essere conservato in frigo per due giorni massimo.

 

smootie-fruttidibosco-braschi

 

 

2. Per la merenda: Smootie ai Frutti di Bosco

Le more e i mirtilli ricordano le vette dell’alta montagna. Un’immagine rilassante pari all’effetto del bere questo smootie ipervitaminico e nutiente. Senza latte, zuccheri e gelato, lo smootie è l’ideale per la merenda di grandi e piccini!

Ingredienti (per due persone):

  • 20 mirtilli
  • 2 arance rosse
  • 3 cucchiai di more

Preparazione:

  1. Lava molto bene i mirtilli e le more
  2. Spremi 2 arance rosse
  3. Frulla gli ingredienti nel mixer… Facile, veloce e gustosa!

Vedrai che sarà dura che rimanga dello smootie, ma se ti dovesse avanzare, conserva il composto in frigo coperto per un massimo di tre giorni!

 

Frappé pere e cacao - Braschi

 

 

3. Per un break o dopo cena: Frappé con pere e cioccolato 

Al sapore dolce delle pere unito all’amaro del cioccolato, puoi resistere?! Fresco e facilissimo da realizzare anche last minute, questo tipo di frullato è l’ideale come break o dessert dopo cena.

Ingredienti:

  • 4 pere
  • 700 ml di latte intero oppure 300 grammi
  • 2 cucchiai di cacao in polvere già setacciato
  • 2 cucchiai di zucchero bianco
  • scagliette di cioccolato per decorazione

Preparazione:

  1. Sbuccia, priva del torsolo e taglia a tocchetti le 4 pere
  2. Versa nel mixer le pere, lo zucchero, il cacao ed infine il latte e frulla per 1 minuto
  3. Servi il frullato in 4 bicchieri e decora con scagliette di cioccolato

Consiglio: per un frappè più denso utilizza 300 grammi di latte intero.

In caso di avanzi, puoi conservare il frappé in frigo per un giorno massimo.

 

Durante l’estate hai scoperto altri frullati gustosi e vuoi condividerli? Lascia un commento con la ricetta del tuo preferito! 🙂

(0)

5 consigli per preparare la valigia. Manca poco alla partenza e la preparazione della valigia è sempre un momento importante del viaggio. Dopo avere organizzato la vacanza e stampato i biglietti aerei e il voucher dell’albergo il momento del “fare il bagaglio” è uno dei drammi dell’estate.

Cosa ci metto? Riuscirò a fare entrare tutti i miei vestiti? Con questi 5 consigli vedrai che quando avrai che non sarà difficile realizzare la valigia perfetta! Iniziamo! 🙂

vanight

1 – Vestiti: solo i tuoi preferiti

Qualunque sia la durata del tuo viaggio nella valigia ci devono essere i vestiti che hai indossato nelle ultime due settimane! Sono gli abiti che più ti piacciono e dove ti ci senti più a tuo agio. Sai quali sono gli abbinamenti con gli accessori. Tutto il resto che non hai mai messo lascialo a casa.

 

2 – Evviva le liste

Dopo la selezione dei tuoi vestiti preferiti, inserisci in una lista le gonne, pantaloni, magliette che hai scelto e completa l’elenco con gli accessori scarpe e borse che ti porterai. Non dimenticare la biancheria intima e fai una lista separata per il beauty case. Vedrai che questo elenco ti sarà molto utile in fase di preparazione della valigia e quando, ahimè, dovrai farla di nuovo per tornare a casa. Sarà un valido supporto per controllare se hai preso tutto; non vorrai mica dimenticare il tuo costume preferito in hotel?!

 

3 – Beauty case: trucco e parrucco

Sole, spiaggia, abbronzatura, creme, cremine e chi più ha più ne metta! E come fare per organizzarsi? Riduci tutto a misura di valigia e separa i prodotti che usi a seconda della loro funzionalità. Identificherai momenti diversi: lavaggio della mattina (sapone specifico per il viso, spugnetta), il trucco per il giorno (crema giorno, fard, ombretto, mascara), il trucco per la sera (fard, ombretto, mascara, rossetto) e l’idratazione notturna (latte detergente, tonico, crema notte, dischetti di cotone), che potrai sistemare in bustine trasparenti con cerniera e mettere nella valigia da stiva o trolley. Se andrai in vacanza al mare non potranno mancare creme e unguenti protettivi e abbronzanti per viso e corpo e doposole. Anche i capelli avranno bisogno di essere curati: prepara un piccolo beauty con i prodotti che usi per mantenerli lisci e brillanti al sole. Tutto quello che non ti serve per il giorno andrà nel bagaglio da stiva. Facile no?!

 

4 – Valigia non ti temo! W gli strati e i rotoli

E ora? Il dramma è passato, la selezione dei vestiti è stata fatta, la lista pure e hai un diviso i tuoi prodotti per essere ancora più bella in modo ordinato e funzionale! Come si organizza la valigia perfetta?

Metti in fondo le scarpe e le cose che hai che pesano di più – prodotti per la cura personali o accessori

Riempi i buchi con intimo o calzini. Puoi inserire anche i costumi fra gli spazi vuoti creati.

Avanti con gli strati: per prima cosa, metti i jeans, i pantaloni di tessuto pesante e gli abiti che non si stropicciano facilmente tipo un golfino leggero per la sera.

Il secondo strato deve essere fatto di gonne, magliette, camicie e camicette,  capi più “fragili” che si spiegazzano di più. Per evitare che prendano delle pieghe puoi fare dei rotoli ottenendo più ordine e spazio.

– Ultimo strato: i tuoi abiti preferiti fatti di tessuti leggeri. Metti sopra a tutto un panno di cotone così la cerniera non rovinerà i vestiti che più ti piacciono!

pesavaligie-braschi

5 – Ad ognuno il suo bagaglio e occhio al suo peso

Non importa se viaggi in coppia o con amici, metti nella tua valigia i tuoi capi e la tua roba. Se hai dei bambini crea una valigia ad hoc per loro con vestiti e occorrente per la pappa e bavaglini. Avrai il tuo spazio tutto per te! E riuscirai a rientrare perfettamente nel peso previsto dalla tua compagnia aerea! Come fare per esserne sicura? Utilizza questo pratica Bilancia Pesa Valigie da attaccare al tuo bagaglio! E’ leggerissimo e funzionale! Un validissimo regalo anche per i tuoi compagni di viaggio!

E ora che la valigia è fatta…Buone vacanze! 🙂

(0)

La frutta e la verdura sono degli alimenti molto importanti della dieta di tutti i giorni. Contengono antiossidanti e vitamine, utili per rafforzare le nostre difese immunitarie, l’umore, vivere sani e forti. Ma come sceglierli?

D’estate questi alimenti sono molto in voga, ma attenzione con il clima caldo si rovinano anche più velocemente. Spesso al supermercato si trovano già un pò battuti e la domanda sorge spontanea: “saranno buoni oppure no?!”. Scopriamolo insieme in questa mini guida!

Ecco 5 trucchi su come scegliere frutta e verdura:

 

1- Patate: sì a quelle senza germogli

Patate

 

Le patate sono molto apprezzate durante tutto l’anno. Occhio al loro aspetto! Se le condizioni di temperatura, di umidità e illuminazione degli ambienti non sono controllate, le patate possono inverdirsi. Il sapore può modificarsi e si possono formare sostanze tossiche. Scegliete patate con la buccia omogenea e conservatele in un luogo asciutto al riparo dai raggi solari. Eviterete il formarsi di germogli o macchie verdi.

 

2 – Frutta: quando il “brutto” è apprezzato

 

frutta-e-verdura

Sfatiamo un mito: l’aspetto esteriore non è indice di alto apporto nutritivo! Il quoziente nutritivo e vitaminico si ottiene quando il frutto è giunto al punto ideale di maturazione. Detto questo, è bella anche la frutta un pò più brutta. Generalmente è più saporita e succosa specie per le mele Golden e le pere Williams. Spesso il bell’aspetto corrisponde ad  un prezzo più elevato. Non è detto che il sapore del frutto corrisponda al bell’aspetto!

 

3 – Verdure: ok per quelle sode

Al supermercato preferite ortaggi molli e afflosciati o sodi? Ovviamente le verdure dure sono sinonimo di freschezza. Specialmente le zucchine, i peperoni e le carote non devono essere flosce. Questo aspetto è un chiaro segnale di disidratazione e invecchiamento quindi di scarso apporto nutritivo.

4 – Ortaggi: la maturazione deve essere completa

frutta-e-verdura

 

Per una bella caprese (qui vi proponiamo delle ricette originali per presentarla) scegliete i pomodori rossi. La loro maturazione sarà completata e saranno anche molto gustosi e saporiti. E’ sbagliato preferire i pomodori allo stato verde solo perché più consistenti. Negli ortaggi a foglia invece, la concentrazione in principi nutritivi è maggiore nei primi stadi dello sviluppo. Le foglie giovani sono anche più facili da digerire grazie al minor contenuto di fibre.

 

5 – Insalate: scegliete quelle verdi

frutta-e-verdura

 

Le foglie verdi sono ricche di carotene, una sostanza utile per la formazione di Vitamina A. Quanto maggiore è la presenza di clorofilla (di colore verde), tanto maggiore è la presenza di carotene. Quindi è bene preferire l’insalata verde a quella bianca.

Con questi buoni consigli potrete scegliere frutta e verdura in modo più sicuro e anche la vostra dieta mediterranea ne beneficerà!

 

Photo credits:

Patate: www.cucinaremeglio.it

Frutta: www.mimporta.it

Ortaggi: www.ortoincasa.net

(0)

Manca poco alla prova costume e è tempo di rimettersi in forma depurando il fisico mangiando qualcosa di buono e sano.

La Caprese e l’insalata di pollo alla piastra sono soluzioni perfette per restare leggeri ed avere energia per tutta la giornata. Facili da trasportare in ufficio, in palestra o per le gite oppure da proporre nel menù di una festa di compleanno o party con gli amici, ecco delle idee per insalate da preparare subito!

La classica – La Caprese:

I colori della bandiera italiana sono protagonisti di questo piatto sinonimo di estate e di allegria.

La caprese è molto facile da preparare e ti puoi divertire a presentarla in tanti modi. E’ inoltre un piatto molto ricco di vitamine e l’ideale nelle giornate di clima afoso e umido. La mozzarella è la gioia e il dolore della tavola – gioia per l’elevata presenza di calcio utile per le ossa oltre ad essere un alimento molto gradito per grandi e piccini per  il suo gusto delicato e gradevole. Dolore perché è allo stesso tempo ricca di grassi quindi attenzione a consumarla nelle giuste quantità!

Il pomodoro dal sapore zuccherino e fresco, contiene molti minerali, acqua e tante vitamine idrosolubili oltre ad essere particolarmente apprezzato per il basso contenuto calorico. Il basilico invece, è un potente antiossidante e un ottimo alleato di bellezza per pelle e capelli.

caprese

 

Ingredienti:

  • mozzarella o mozzarelle piccole
  • pomodori maturi
  • basilico fresco
  • origano
  • aceto balsamico o glassa di aceto balsamico
  • pesto

Preparazione:

I modi per prepararla sono infiniti! Seguendo le ispirazioni in foto puoi creare la caprese:

  1. Sandwich: intervallando una fetta di pomodoro, una di basilico, una di mozzarella. Per renderla ancora più saporita aggiungi del pesto sulle fette di pomodoro, prima di impilarle con gli altri alimenti. Fissa il sandwich con un bastoncino di metallo.
  2. Estiva: una delle versioni più classiche con gli ingredienti tagliati e disposti nel piatto. L’unico condimento, l’olio, ovviamente extravergine di oliva. Se vuoi dare un sapore più deciso, aggiungi dell’origano!
  3. Spiedino: ideale per le feste di compleanno o i party in piedi, puoi utilizzare degli stecchini di legno facendo degli spiedini di caprese. Un piatto di grande effetto visivo e di gusto.
  4. Fisarmonica: il pomodoro non è tagliato a fette, ma aperto a ventaglio per inglobare le fette di mozzarella. Una versione sofisticata e condita con il pesto in cui il basilico è presente come decorazione.

Insalata di pollo con patate:

Un piatto per le giornate calde che unisce le proteine del posso alle vitamine e sali minerali dei pomodori e dell’insalata stessa. Una pietanza che fa da piatto unico oppure può essere servito come contorno per i pranzi estivi.

 

insalata-pollo-ricetta

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 grammi di petti di pollo (considerando 120 grammi a persona)
  • 5 pomodori ciliegini
  • 1 cetriolo
  • insalata a piacere – in foto rucola, radicchio e insalata gentile
  • glassa di aceto, olio e sale

Preparazione:

  1. Fare riscaldare la piastra per 5 – 10 minuti per non fare attaccare le fettine di petto di pollo e girarle con facilità
  2. Stendere le fettine e salarle facendole cuocere per 2-3 minuti
  3. Quando hanno assunto un colore chiaro sulla parte alta girare la carne, mettere il sale e farla cuocere per pochi minuti ottenendo una carne tenera e succulenta.
  4. Mentre il pollo si raffredda, lavare e scolare l’insalata, tagliare i pomodorini a metà ed il cetriolo a fettine sottili
  5. Unire la verdura al pollo cotto e tagliato a strisce e condire a piacere

E per i tuoi pranzi in ufficio e altre occasioni, trasporta il tuo cibo nel “Contenitore porta pranzo – Lunch Box“!

Un accessorio che si rifà al concetto di Bento Giapponese, un contenitore pratico grazie alla chiusura ermetica e compatto – occupando poco spazio nella tua borsa. Completo di posate (forchetta, coltello e cucchiaio), questo lunch box possiede all’interno due sezioni per trasportare le tue pietanze.

Ideale per te o come regalo per la collega o un’amica fai il tuo ordine d’acquisto compilando il form “Richiedi Informazioni”.

 lunch-box-braschi-bento-portapranzo

(0)

Ricette di Torte per un party speciale – La primavera è tempo di party! E  una festa in piedi senza cibo che festa è?! Qui trovi dei consigli sulla scelta della location, data, e in questo secondo appuntamento della guida per l’Organizzazione di un Party indimenticabile” ti daremo dei suggerimenti su quali pietanze proporre e come presentarle oltre a svelarti due ricette di torte deliziose adatte al clima primaverile ed estivo.

Cibo dolce o salato, entrambi vanno bene purché ci sia un menù creato ad hoc per i partecipanti. Ecco i nostri consigli sul menù:

1. Informati sui gusti degli invitati

Nel cocktail party o festa di compleanno ci sono dei cibi che vengono serviti sempre tipo pizzette, schiacciatine di vario tipo. Quando promuovi la tua festa chiedi ai partecipanti se hanno delle intolleranze particolari ad esempio al glutine, latticini o altri alimenti. Sarai preparata e avrai il tempo necessario per cucinare qualcosa per loro che non staranno a guardare gli altri con il piattino pieno.

2. Spumante sì ma anche analcolici

La festa è sinonimo di bollicine, di brindisi e di sorrisi. Divertiti a creare colorati e gustosi cocktails fatti in casa e lasciati ispirare dalle ricette di Fine Dining Lovers per preparare quelli più famosi. In un party di successo ci devono essere anche bevande analcoliche frizzanti per chi non beve alcol. Bibite gassate, centrifughe di frutta sono un’ottima alternativa alle bollicine e sono sempre iper graditi.

 

3. E ora come lo servo il cibo?!

Preparare le pietanze è solo una delle parti divertenti dell’organizzazione della festa. Esporre e servire il cibo lo è ancora di più! Ti puoi sbizzarrire con la fantasia creando la decorazione della tavola e comprando le posate a seconda dell’eventuale tema che hai scelto per la tua festa. Per i party di compleanno, informali di lavoro, oppure cocktail party puoi mettere il pane in dei sacchetti di carta oppure in dei vassoio colorati abbinati al colore della tovaglia.

 

borsa-rinfrescatore-icebag

 

Assicurati che ci sia la giusta quantità di piatti, bicchieri, posate e tovaglioli e accessori per tenere le bevande fresche come la Borsa Rinfrescatore Ice Bag. E’ pratica e disponibile nei colori arancio, rossa e viola, basta metterci il ghiaccio all’interno per mantenere le tue bottiglie fresche!

4. W l’amica aiutante

Per l’organizzazione della festa, chiedi ad una tua amica di aiutarti! I suoi consigli saranno preziosi per la scelta della location, il menù del banchetto e sarà un ausilio invincibile durante la festa supervisionando la situazione evitandoti di correre in cucina ogni due minuti per rifornire piatti e bicchieri. Fate insieme una lista “ToDo” con le cose da fare – dalla preparazione del cibo alla decorazione della tavola e coordinarvi sarà ancora più semplice.

5. Dolci che passione: Cheese Cake con le Fragole e Torta Ananas

E per finire ecco due ricette di dolci semplici, gustosi e di grande effetto: il Cheese Cake con le Fragole e la Torta Ananas.

Cheese Cake con le Fragole:

Ingredienti per la base:

  • 150 grammi di burro
  • 200 grammi di biscotti digestive

Ingredienti per la il composto e decorazione:

  • 5 uova
  • 200 grammi di zucchero
  • 500 grammi di Philadelphia
  • 10 fragole medie
  • zucchero vanigliato

 

ricette-di-torte

 

Preparazione:

  1. Accendere il forno alla temperatura di 180°
  2. Sciogliere a bagno maria il burro e tritare i biscotti
  3. Cuocere la base in uno stampo a cerniera nel forno in precedenza preriscaldato per 10 minuti
  4. Prendere le uova, dividere gli albumi dai tuorli
  5. Montare gli albumi a neve ferma
  6. Aggiungere ai tuorli lo zucchero e il Philadelphia
  7. Mescolare gli ingredienti con la frusta
  8. Incorporare al composto gli albumi montati a neve senza smontare il tutto
  9. Cuocere in forno a 180° per 30 minuti
  10. A freddo decorare con le fragole tagliate a pezzi e zucchero vanigliato

Torta Ananas

Ingredienti:

  • 2 etti di farina
  • 2 etti di zucchero
  • 4 uova
  • un vasetto di ananas sciroppato
  • 1 etto di burro
  • un pizzico di sale
  • 4/5 cucchiai di zucchero
  • 1 busta di lievito

 

ricette-di-torte

 

 

Preparazione:

  1. Preriscaldare il forno a 180/200°
  2. Sciogliere il burro e lavorarlo bene con lo zucchero
  3. Unire la farina, mezzo bicchiere di liquido di ananas e quattro tuorli amalgamando bene
  4. Separatamente, in una teglia rettangolare antiaderente, spargere 4/5 cucchiai di zucchero e che verrà sciolto in forno a 180/200° finché lo zucchero non diventa nocciola. Quando è pronto, disporre le fette di ananas.
  5. Montare le chiare a neve e unirle al composto insieme al liquido di ananas rimasto
  6. Incorporare lo zucchero vanigliato
  7. Versare il composto così ottenuto sulle fette di ananas e cuocere per 30/40 minuti a 180°.
(0)

Cos’è un party? Il significato della parola inglese è “banchetto” o “festa” dove gli ospiti generalmente stanno in piedi e le pietanze sono cucinate per essere servite in questo modo. L’organizzazione del party varia a seconda dell’occasione che si vuole festeggiare: un compleanno, una festa di laurea, un rinfresco di un matrimonio, una promozione di lavoro oppure la nascita di un bimbo. Per tutti questi momenti puoi spaziare con la fantasia e divertirti con la scelta delle decorazioni e dei piatti da cucinare.

E chissà magari scoprirai un talento in cucina o una passione per il fai da te!

dritte-organizzazione-party

La predisposizione di un party comporta al tempo stesso un mix di eccitazione e ansia: tante sono le cose da fare. Ci deve essere un’accurata pianificazione di ogni dettaglio e saper gestire con stile e sicurezza tutte le situazioni.

Ecco 5 consigli utili per trasformare il tuo party in una festa memorabile per te e tutti i tuoi amici:

1. Scelta della location

La scelta del luogo dipende da cosa vuoi festeggiare: compleanni dei bambini, rinfreschi per matrimoni e cene informali di lavoro sono perfette per gli spazi aperti. I bambini potranno correre e giocare in libertà. gli invitati ad un banchetto di nozze potranno degustare le tante pietanze proposte (magari con postazioni tematiche disposte in luoghi diversi) e chiacchierare, ballare e divertirsi con tutti gli amici. I colleghi di lavoro, invece,  potranno rilassarsi sotto una palma di un giardino con fiori fioriti.

dritte-organizzazione-party

Per le feste di compleanno per gli adulti e celebrazioni di laurea, una casa in città o in campagna può rendere l’atmosfera ancora più intima specialmente se si è un piccolo gruppo.

2. Scelta della data

L’organizzazione di un party richiede almeno tre settimane di tempo, parti in anticipo per trovare un giorno che sia comodo per tutti. Questo può essere complicato soprattutto quando durante la primavera quando le persone si recano al mare o in altri luoghi di villeggiatura. Quali sono i giorni migliori? Il fine settimana a partire dal venerdì è il momento più adatto per fissare il vostro ricevimento. Ottimo anche l’inizio della settimana solo se questo coincide con festività.

3. Compila con cura la lista degli invitati

Scegli gli amici che vuoi che siano presenti per il tuo momento speciale in base al tipo di evento e alla location. Se vuoi invitare persone che non si conoscono fra di loro, pensa a possibili sinergie che potrebbero nascere da passioni e interessi comuni. Evita le coppie che si sono lasciate da poco e cerca di invita un gruppo omogeneo di persone in cui uomini e donne sono presenti nello stesso numero.

Considera se gli invitati possono portare altre persone e fai attenzione perché in questo caso il numero degli partecipanti potrebbe raddoppiare!

4. Decidi il tuo budget 

Quando organizzi una festa sei tu che generalmente dovrai sostenere le spese. Fissa un budget che vuoi spendere – ti sarà utile per tenere sotto controllo quanto spendi. Altrimenti puoi chiedere agli invitati di contribuire portando del cibo già cucinato o del vino, oppure partecipare con piatti e bicchieri di plastica. Considera che agli amici piace essere presenti nell’organizzazione del party e vogliono anche loro la festa quindi non esitare a chiedergli aiuto!

5. Promuovi il tuo party

Inizia a spargere la voce almeno tre settimane prima. Questo sarà utile soprattutto per eventi estivi oppure se la tua festa coincide con una festività. Gli invitati saranno “prenotati” per te e non mancheranno! Puoi mandare loro un invito magari personalizzato oppure una mail per una risposta più immediata. Puoi creare un evento su Facebook che ti aiuterà nel caso i tuoi amici contribuiscano nel portare cibo – potrete decidere tutti insieme quello che occorre in un posto solo.

dritte-organizzazione-party

Questi i primi consigli per l’organizzazione del party. Nel prossimo post ti parleremo di ricette particolarmente apprezzate da grandi e piccini e adatte a piccoli budget.   Stay tuned! 🙂

(0)

 

 

Per decorare la tua tavola oppure come regalo ad un’amica speciale, i centrotavola fai da te che ti proponiamo con questo tutorial fotografico, sono la soluzione ideale per riutilizzare dei barattoli di vetro! In ogni cucina ce ne sono tantissimi, che spesso vengono conservati in attesa della prossima conserva oppure per le marmellate dell’inverno. Questa volta invece utilizzali in modo creativo!

Segui il  tutorial e divertiti con i fiori, glitter, la tua fantasia e il rosa, uno dei colori che non passa mai di moda specialmente nei mesi primaverili ed estivi!  Si sostiene infatti, che le sue tonalità richiamino la capacità di dare e ricevere amore e che sia un colore che conferisce passione e vitalità nell’amore per se stessi e gli altri. Un colore dunque perfetto per la tua casa!

 

Centrotavola Fai Da Te

 

 

Occorrente:

  • vasi di vetro di diversa misura
  • colori acrilici sulle tonalità del rosa
  • colla vinilica
  • glitter rosa pastello e violetto
  • tappi di barattolo con inserti per fiori in metallo

 

Preparazione:

1 – Prendi i barattoli di vetro, mettili con il bordo rivolto verso il piano di lavoro e dipingili con i colori acrilici

 

Centrotavola Fai Da Te

 

2 – Attendi circa un’ora, il tempo per fare asciugare il colore

3 – Stendi la colla vinilica sulla parte bassa del barattolo come mostra la foto

 

Centrotavola Fai Da Te

 

4 – Scuoti la confezione dei glitter sulla colla in modo che questi aderiscano subito e si incollino.

Consiglio: metti un foglio di carta sotto il piano di lavoro in modo da poter raccogliere i glitter ed utilizzarli per gli altri barattoli

 

Centrotavola Fai Da Te

 

5 – Colora il tappo del barattolo dello stesso colore dei glitter sul fondo oppure con un altro che preferisci. Puoi trovare questi inserti di metallo per separare i fiori nelle ferramenta locali.

 

Centrotavola Fai Da Te

 

6 – Riempi di acqua il vaso e inserisci i fiori che ti più ti piacciono e il centro tavola è pronto!

 

Centrotavola Fai Da Te

 

Ecco altri barattoli riciclati e decorati con questa tecnica! Ti piacciono?

 

Centrotavola Fai Da Te

 

Divertiti anche tu a creare questi fantastici centrotavola e non condividi le tue decorazioni sulla nostra Fanpage!

A presto con la prossima idea fai da te! 🙂

 

(0)

La Pasqua è il pranzo per eccellenza che viene scelto per stare con la famiglia e riunirsi festeggiando l’arrivo della primavera. Generalmente come ricette si cucina la carne e in particolare l’agnello, e sempre la tradizione detta che come torta ci sia la colomba pasquale. E le decorazioni? Per queste è possibile variare specialmente se ti sei annoiato delle solite decorazioni e sei in cerca di ornamenti creativi e originali con le uova e i fiori.

Oggi ti divertirai a creare:

  • Il Centrotavola fiorito
  • Segnaposti con le uova

 

Il Centrotavola fiorito

La primavera è il periodo migliore per pensare ai fiori visto che c’è tanti sono i tipi di piante che fioriscono verso la fine di marzo o inizi di aprire. Scegli il tipo di fiori che preferisci e il colore e iniziamo a creare insieme questa elegante decorazione per la tua tavola pasquale.

fiori-pasqua-braschi-decorazioni

Prima composizione – Occorrente:

  • tre gerbere rosa chiaro e tre rose sempre di colore rosa chiaro
  • dodici uova di polistirolo
  • caraffa in vetro con cilindro interno
  • colori acrilici: bianco e rosa
  • stuzzicadenti

Preparazione:

  1. Infila gli stuzzicadenti nelle uova e infilateli in un vasetto
  2. Colorali con il rosa e il bianco e lasciali asciugare per un paio di ore
  3. Quando le uova saranno asciutte rimuovi lo stuzzicadenti e mettile nel vaso alternando i diversi colori
  4. Dedicati ai fiori buttando dell’acqua nel cilindro centrale del vaso
  5. Un piccolo trucco: taglia i gambi dei fiori in modo obliquo per farli durare di più e sistemali a tuo piacere mettendo i fiori più corti all’esterno della composizione.

 

Seconda composizione – Occorrente:

  • tre giacinti blu
  • anemoni di campo viola chiaro e prugna
  • rose bianche
  • limone
  • caraffa in vetro con cilindro interno

Preparazione:

  1. Tagliare il limone a fettine dello spessore di 3 mm
  2. Foderare la parte interna della caraffa con le fette di limone su più strati in modo che non cadano
  3. Sistemare i fiori a proprio piacimento nel cilindro precedentemente riempito con dell’acqua fredda.

Segnaposti con le uova

Due simpatiche decorazioni perfette per il pranzo pasquale per i grandi e i più piccini! Segnaposti molto semplici, veloci da fare e di grande effetto visivo.

decorazione-uova-braschi

Prima foto – Occorrente:

  • cestini rustici
  • riempimento di polistirolo nero
  • muschio finto
  • uova di polistirolo
  • bastoncini di metallo portafoto
  • cartoncino bianco
  • carta igienica
  • colla vinilica
  • colori acrilici vari
  • stuzzicadenti

Preparazione:

  1. Sistema nei cestini il riempimento di polistirolo nero
  2. Infila gli stuzzicadenti nelle uova
  3. Stendi uno strato di acqua, colla e carta igienica che darà un effetto “cartapesta” alle uova
  4. Metti ad asciugare infilando gli stuzzicadenti in un vasetto e dopo un paio d’ore colora le uova e lascia asciugare di nuovo
  5. Nel frattempo prepara i bastoncini di metallo con il cartone bianco, incastralo nell’anello del bastoncino e infilalo nella base di polistirolo nero
  6. Quando le uova sono asciutte mettile nel cestino

 

Seconda foto – Occorrente:

  • uova di polistirolo di diversa grandezza
  • cartoncino colorato
  • colori acrilici
  • colla vinilica
  • pennarello indelebile
  • stuzzicadenti

Preparazione:

  1. Infila gli stuzzicadenti nelle uova
  2. Colora le uova con i colori degli animaletti che vuoi creare e lascia asciugare per un paio d’ore
  3. Ritaglia i cartoncini colorati e applicali sulle uova secondo la foto
  4. Usa un pennarello indelebile a punta fine per disegnare gli occhi degli animali.

Fotografa la tua tavola e condividi le tue decorazioni sulla nostra pagina Facebook! E Buona Pasqua! 🙂

(0)

La colazione è il pasto più importante di tutta la giornata, serve a dare grinta e positività. I nutrizionisti e i dietologi sostengono che dovrebbe essere composta da una porzione di frutta, una bevanda calda e qualcosa di dolce oppure salato. Questo quello che dovrebbe essere, però quanti di noi non consumano del caffellatte oppure solo del caffè con biscotti?

Per uno stile di vita sano, è necessario anche cambiare gli alimenti che si consumano a colazione, privilegiando ingredienti genuini e nutrienti. Un dolce fatto in casa, facile e veloce da realizzare apporta tanta energia in più rispetto ai tradizionali biscotti del supermercato. A tutto questo si unisce il profumo di una torta appena sfornata e la soddisfazione di prendersi cura di sè fino dalla mattina.

Per essere in forma, ti proponiamo due deliziose ricette di torte da fare in casa:

  • Budino di Riso con Crema Pasticcera
  • Ciambella allo Yogurt

 

Budino di Riso con Crema Pasticcera: una torta che si abbina molto bene a qualsiasi tipo di bevanda, che sia del thé, caffè, cappuccino oppure un succo di frutta. Piace a tutti, grandi e piccini, e si conserva molto bene in frigo.

budino-riso-braschi

 

Ingredienti per la Crema Pasticcera:

  • 1/2 l di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 50 gr di farina
  • 4 rossi d’uovo
  • scorza di limone, vaniglia, presa di sale

Ingredienti per il Budino di Riso:

  • 1 l di latte
  • 300 gr di riso
  • 1/4 dl di crema pasticcera
  • 400 gr di pasta frolla
  • presa di sale, vaniglia, zucchero a velo
  • scorza di limone o di arancio grattugiata

 

Iniziamo dalla Crema Pasticcera – Preparazione:

  1. Mettere a bollire il latte con metà dello zucchero, la vaniglia, la scorza di limone e la presa di sale e una volta a bollore spostare dal fuoco
  2. In un recipiente a forma di zuccotto mescolare con le fruste i rossi d’uovo, l’altra metà dello zucchero e la farina
  3. Versare questo composto nel latte bollente e muovere con una frusta fino a che la crema risulterà ben liscia
  4. Rimettere la crema sul fuoco facendola cuocere lentamente per un minuto
  5. Versare infine in un altro recipiente, cospargere con un pò di zucchero e lasciare freddare.

E una volta fatta passiamo al Budino di Riso – Preparazione:

  1. Mettere a cuocere il riso nel latte con la presa di sale, mescolare bene e fare cuocere a fiamma bassa senza più mescolare fino a quando il latte sarà tutto assorbito.
  2. Levare da fuoco e versare in un altro recipiente quindi unire lo zucchero e lasciare freddare
  3. Fare incorporare al riso la crema pasticcera insieme a tutti gli altri ingredienti e mescolare bene
  4. Imburrare o infarinare una teglia oppure foderare di pasta frolla e stendere il riso
  5. Mettere in forno a 200° per circa 30 minuti
  6. A cottura ultimata, sformare la torta e spolverare di zucchero a velo.

 

Ciambella allo Yogurt – Adatta per tutte le stagioni e facile da trasportare, si presta molto bene anche come snack. Ce ne sono tantissimi tipi, ma di seguito vi proponiamo la ricetta più classica con le mele, per lasciare a voi il piacere di sbizzarrirvi con la vostra creatività.

mele-braschi

Ingredienti:

  • 5 uova
  • 200 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino colmo di lievito
  • 2 mele tagliate a fettine sottili
  • 200 gr di farina
  • 1 vasetto di yogurt intero da 125 gr

Preparazione:

  1. Sbattere le uova con la frusta e mescolarle con lo zucchero, lo yogurt e il lievito
  2. Aggiungere la farina e mescolare bene
  3. Versare il composto nella teglia precedentemente imburrata e infarinata
  4. Ricoprire con le mele precedentemente tagliate a fettine
  5. Cuocere per 35/ 40 minuti a 180°
  6. A freddo spolverare con zucchero vanigliato.

 

Fateci sapere se vi sono piaciute e a presto con altre dolci ricette! 🙂

(0)

Sempre più spesso gli uomini si propongono per preparare qualcosa di buono ai fornelli, con o senza l’ausilio di applicazioni di cucina o ricettari, Situazioni, che levano le donne dall’incombenza di trovare qualcosa di appetitoso e veloce per la dolce metà o i bambini. In queste occasioni, le padrone di casa hanno reazioni diverse. Scopri la tua in questo divertente test!
uomo-in-cucina-braschi

 

1) Se lui ti annuncia: “Questa sera cucino io”, reagisci:

  • Attaccandoti al telefono per invitare alcuni amici (vai alla domanda n. 3)
  • Cogliendo l’occasione per invitare la madre di lui  (vai alla domanda n. 2)

2) Gli uomini quando cucinano non fanno economia di pentole e stoviglie, e lui non fa certo eccezione. Tu:

  • Gli stai accanto raccogliendo e lavando via quel che si lascia alle spalle (vai alla domanda n. 4)
  • Chiudi la porta della cucina, ti metti in poltrona e rimandi il problema al giorno dopo  (vai alla domanda n. 3)

3) Il suo famoso “Pasticcio di Maccheroni” si è trasformato in un blocco inespugnabile e ti tocca rimediare. Perciò:

  • Lo consoli con affetto e accendi il fuoco per fare la pasta (vai alla domanda n. 5)
  • Porti in tavola il minestrone che hai precedentemente preparato (vai alla domanda n. 4)

4) Dalla cucina, dove lui è impegnato a preparare la cena giungono ogni minuto richieste su dove hai messo la roba che gli serve per cucinare. Per tutte le risposte tu:

  • Lasci che trovi le cose che gli occorrono da solo (vai alla domanda n. 6)
  • Ti fai forza e fornisci tutte le indicazioni necessarie (vai alla domanda n. 5)

5) Prevedendo di fare tardi in ufficio, gli chiedi di comprare i pomodori per l’insalata. Lui rincasa con 5kg di pomodori “perini” maturi. Di fronte a ciò:

  • Decidi di preparare la conserva per l’inverno (vai alla domanda n. 7)
  • Scoppi in un pianto a dirotto  (vai alla domanda n. 6)

6) Mentre intrattieni gli ospiti in salotto, lui si occupa degli aperitivi in cucina. Ad un sinistro rumore di vetri infranti tu reagisci:

  • Balzando dalla poltrona per correre in suo aiuto (vai alla domanda n. 8)
  • Giustificando con un sorriso la sua “adorabile goffaggine” (vai alla domanda n. 7)

7) Per farti una sorpresa ha allestito un barbecue e si accinge ad accendere il fuoco. Ti precipiti in casa per:

  • Portargli i fiammiferi (vai alla domanda n. 8)
  • Prendere l’estintore (Leggi il profilo B)

8) Se per affettare il polpettone lui mette in azione il coltello elettrico. Tu:

  • Ti affretti a staccare la spina  (Leggi il profilo C)
  • Gli insegni scherzandoci su la tecnica giusta per ottenere fette dello stesso spessore (Leggi il profilo A)

 

uomo-imbranato-in-cucina

 

Profilo A – Dal momento che riesci sempre a cogliere decisamente il meglio di tutte le situazioni, se ancora non l’hai mai fatto, invitalo più spesso a sperimentare piatti nuovi ai fornelli. Avrai molto tempo libero in più e anche una buona dose di divertimento.

Profilo B – Sei sulla buona strada – per amore o per forza, hai imparato a lasciarlo libero di esprimere tutta la sua creatività in cucina e in casa. Ma sei lui è contento, tu ancora hai del tutto rinunciato al ruolo di “aiuto” cuoco. Quando lui prende l’iniziativa, chiudi la porta rilassati ed esci a fare due passi.

Profilo C – E ora smettila di lamentarti perché lui non ti da mai una mano; fagli capire che è in grado di risolvere tutte le situazioni domestiche e vedrai che sarà più disponibile a rendersi utile. Abbandona le tue ansie e lascia che se la sbrighi da solo: non ti distruggerà la casa!

(0)

Mancano pochi giorni alla Festa del Papà festeggiata in tutto il mondo in date diverse. In Italia, cade il 19 Marzo diversamente dagli USA che viene celebrata la terza domenica di giugno, in Australia all’inizio di settembre e in Thailandia il 5 dicembre.

Quando e chi ha “inventato” la Festa del Papà?

Secondo gli storici, questa ricorrenza nasce agli inizi del XX secolo quando la Signora Sonora Smart Dodd, ispirata da un sermone per le mamme, volle organizzare una festa simile per i papà. Dal 1910, negli Stati Uniti, il Father’s Day è il 19 giugno, mese di nascita del padre di Sonora, valido ancora oggi come mese dedicato a questa celebrazione. Nei paesi cattolici invece, corrisponde al giorno di San Giuseppe, padre putativo di Gesù.

Dal nord al sud dell’Italia, molti sono i dolci tipici di questa festa che variano di regione in regione. Cucinare qualcosa per questa ricorrenza è tradizione, ma chissà come sarà contento il Papà nel ricevere anche un regalo fatto con il cuore?

Ecco che ti presentiamo delle attività da fare con i bambini per omaggiare il Babbo (come si dice noi Toscani!) con una piccola sorpresa:

 

Per il Papà Romantico – Cornice “Dad” in cartone  con le foto dei bimbi:

 

Cornice-braschi-firenze-festadelpapa

Occorrente:

  • 2 fogli di cartone A3 colorato (per la parte frontale e il retro del portafoto)
  • foglio di plastica trasparente
  • colla e nastro adesivo
  • taglierino o forbici
  • immagini dei tuoi bambini oppure della tua famiglia riunita
  • matita

Preparazione:

  1. Con una matita, disegna sul foglio di cartone colorato la scritta “Dad” oppure “Papà” tenendo in considerazione la misura delle foto da inserire nel portafoto.
  2. Taglia i due fogli di cartone con il taglierino seguendo il tratto della matita
  3. Per proteggere le foto, ritaglia il foglio di plastica trasparente della stessa dimensione della scritta e incollalo al cartone
  4. Stendi della colla sulla parte frontale all’estremità di ogni foto e falla aderire alla cornice con una leggera pressione
  5.  Incollare l’altro foglio di cartone sul retro delle foto.

 

Per il Papà Tecnologico – Biglietto di Auguri iDad

 

biglietto-braschi-firenze-festadelpapa

 

Occorrente:

  • 2 fogli di cartoncino: nero e bianco
  • 1 busta bianca da lettere
  • matita bianca
  • forbici
  • colla

Preparazione:

  1. Ritaglia il cartoncino nero e della forma di un iPhone
  2. Sul cartoncino bianco crea le icone che vuoi attaccare sullo “smartphone”
  3. Ritagliale e incollale sul cartone nero
  4. Con la matita bianca disegna il tasto “Home” in basso
  5. Scrivi un pensiero per il tuo papà dentro ogni icona per un biglietto super personalizzato!

 

Per il Papa Goloso – Chitarra di Caramelle

 

braschi-festadelpapa

chitarra-di-caramelle-come-regalo-per-il-papa

Occorrente:

  • base solida di cartone
  • le caramelle preferite del Papà
  • nastro biadesivo
  • coccarda o fiocco colorato

Preparazione:

  1. Ritaglia il supporto di cartone della sagoma di una chitarra
  2. Con il nastro biadesivo incolla le caramelle sulla base una accanto all’altra senza sovrapporle
  3. Decora con una coccarda oppure un fiocco rosso gigante

 

Dolci, regali, la Festa del Papà è tutti i giorni, fatta di sorrisi, tenerezza e coccole condividendo la vita con l’amore e la gioia dello stare insieme! 

 

 

 

(0)

Buone notizie per tutti i golosi! Da numerosi studi è emerso che il cioccolato, nemico numero uno di tutte le diete, favorisce il benessere di alcuni organi del corpo umano e non solo. Il cuore, la circolazione sanguigna, l’umore e persino la pelle sembrano beneficiare delle proprietà di questo alimento.

Benefici sull’umore – Il cioccolato fondente con un quoziente di cacao dal 60% in su, è un buon alleato di salute, di bellezza e di felicità. L’effetto più conosciuto è sull’umore. Molti infatti, sono i momenti di alti e di bassi presenti nella vita di tutti i giorni e le situazioni difficili da affrontare, occasioni in cui lo stato d’animo gioca un ruolo fondamentale. Il cioccolato, per il suo alto contenuto di serotonina, svolge una reazione eccitante sul cervello aumentando il buonumore. Quando sei giù di tono, basta anche una piccola quantità di cioccolato per essere più sereni. Pratico e piccolo da trasportare, è un’ottima idea avere sempre un cioccolatino con sé.

Effetti positivi per la circolazione sanguigna e cuore – Grazie alle sue proprietà anticoagulanti, il cacao è fantastico per migliorare la circolazione sanguigna offrendo risultati simili a quelli dell’aspirina. Il cioccolato aiuta inoltre a rafforzare il cuore perché ricco di di epicatechina, una sostanza che favorisce il mantenimento di arterie flessibili e dilatate.

Fa bene alla pelle – Il cioccolato è un buon alleato anche per la pelle esposta al sole perché contiene i flavonoidi, degli antiossidanti che la proteggono dai raggi UV. Attenzione però per la prossima estate, anche se mangi cioccolata non astenerti dall’utilizzo di un protettivo solare adatto al tuo fototipo.

E come dulcis in fundo, ti proponiamo la Ricetta dei Tartufi al Cioccolato, facili e veloci da preparare, deliziosi e comodi da trasportare in caso di necessità!

benefici-del-Cioccolato

Dosi per 40/ 50 piccoli tartufi

  • 150 grammi di panna liquida
  • 300 grammi di cioccolato fondente
  • 50 grammi di burro
  • 5 cl di Rum, vaniglia, cacao amaro
  • scaglie di pistacchi, mandorle sgusciate per la copertura

Per preparare i tartufi segui questi semplici passi:

  1. Bollire la panna e levarla dal fuoco
  2. Aggiungere il cioccolato tagliato a pezzetti, fare sciogliere bene, unire anche il burro e lasciare freddare. Si consiglia di metterlo in frigo per un’ora circa.
  3. Quando sarà ben freddo montare energicamente con il Rum e con una sacchetta con bocchetta liscia gettare su una carta pergamena delle piccole palline che dovranno essere messe in frigo a fare indurire.
  4. Togliere dal frigo e con le mani dare una leggera forma di tartufo.
  5. Rotolare il tartufo nel cacao amaro, scaglie di pistacchi o mandorle sgusciate, o altro decoro a piacere.
  6. Mettere su un vassoio o in piccoli pirottini.

Buon appetito e non sentirti in colpa la prossima volta che mangi la cioccolata! 🙂

(0)

“Quando si tratta di scegliere dei nuovi articoli da proporre al pubblico, divento anche io una cliente; come se dovessi scegliere i primi accessori per la mia casa oppure rinnovarla con utensili pratici e di qualità. Mi piace pensare la mia casa e soprattutto la mia cucina come un capo di abbigliamento. Mi rende felice inserire qualcosa di nuovo, che sia classico e duraturo al tempo stesso e che risponda alle esigenze della vita di tutti i giorni.” Queste sono le parole di Laura, Referente Acquisti e Vendita, della Ditta Braschi, che ci racconta nell’intervista che segue come mai i prodotti di Brandani non mancano mai nel negozio fiorentino in Via del Corso 67/R, ed online.

 

Quali sono gli aspetti su cui ti basi per scegliere i prodotti di Brandani che proponi  in negozio?

L’utilità del prodotto e il rapporto qualità – prezzo. Questi sono fattori fondamentali per me, l’articolo deve essere funzionale per il suo uso e deve avere un grande valore di utilizzo ed economico. Prediligo i marchi italiani che rappresentano il Made in Italy in Italia e all’estero, che sono fonte di innovazione, di qualità e sicurezza. E Brandani è uno di questi!

Cosa apprezzi di Brandani?

Brandani è un’azienda toscana presente sul mercato da tanto tempo ormai, la considero una delle eccellenze regionali per la produzione di articoli regalo e di arredamento per la casa. E’ una realtà che ha saputo reagire ed accogliere i gusti e le nuove tendenze con un design accattivante e moderno. Fra gli aspetti che gradisco molto sicuramente ci sono la continua ricerca di novità e un catalogo prodotti sempre attuale.

Qual è il tuo prodotto preferito?

Sceglierne uno è davvero difficile! Ce ne sono molti di prodotti che amo nella loro collezione Mi piace molto tutta la linea “Birichino” fra cui lo Spremiagrumi, il Fornetto Elettrico ed il Tostapane perché sono utensili funzionali e sicuri. Di questi articoli, trovo inoltre molto divertenti le grafiche e i colori vintage pastello che non passano mai di moda. Per le loro tonalità tenui, questi oggetti si adattano a tutti gli stili che una casa può avere e grazie alle loro dimensioni contenute possono essere facilmente riposti in armadietti.

Tuttavia il mio prodotto preferito è decisamente il Bollitore Elettrico “Brontolino”, che ha riscosso tanto successo anche fra il pubblico. Come tante persone mi piace rilassarmi con infusi e tisane ed utilizzo molto questo accessorio  anche per bollire l’acqua della pasta o per cuocere verdure. Mi ha semplificato davvero molto la vita, specialmente quando ho poco tempo a disposizione! E’ un prodotto che funziona molto bene, ha un ottimo prezzo ed ha una misura giusta per essere utilizzato in casa. Inoltre, visto la sua capienza di acqua massima di 500ml, Brontolino è molto comodo da portare in viaggio ed è richiestissimo dai tanti clienti turisti come souvenir fiorentino!

E tu hai mai acquistato dei prodotti Brandani? Se vuoi scoprire il catalogo online clicca qui altrimenti fai un salto in negozio, Laura saprà consigliarti l’articolo adatto per la tua casa o per un’idea regalo per un amico!

(0)

Mancano pochissimi giorni alla Festa dell’Epifania, una festa religiosa che è diventata anche l’occasione per fare una sorpresa ai più piccoli! Generalmente vengono appese delle calze con dei dolcetti se il bambino è stato buono oppure con del carbone se disobbediente e birbo, ma quest’anno noi ti proponiamo di regalare oggetti utili e divertenti, esclusivi e acquistabili anche dal catalogo online e nel nostro negozio di Via del Corso 67/r a Firenze.

Ecco tre idee per la calza per lei, lui, e ovviamente per i più piccoli.

Il regalo per Lei – Chi l’ha detto che le donne devono fare la parte della “Befana”? Iniziamo dalla parte femminile della famiglia con un articolo molto apprezzato nel periodo natalizio, il Gufo-Timer.

Timer Gufo

Utile e funzionale, questo simpatico gufetto ti ricorderà quando sono pronte le lasagne oppure per i palati attenti alla linea, quando togliere il minestrone dal fuoco. Il prodotto è disponibile colori diversi e grazie al suo design moderno, l’articolo si adatta a tutti gli stili di arredamento. Se cucinare per te è noioso, vedrai che questo accessorio ti metterà il buonumore ai fornelli!

Il regalo per Lui – Quante volte ti è capitato di arrivare al primo pomeriggio con la batteria scarica? E’ un problema molto comune oggi, specialmente se lavori con lo Smartphone o ami chattare con i tuoi conoscenti su What’s App! E non vorrai mica lasciare la tua fidanzata senza risposta ad una domanda che ti ha posto? In quel frangente di minuti in attesa di un tuo messaggio ne potrebbe pensare di tutti i colori!

MobilePowerBankT

Per i maschietti quindi proponiamo il “Caricabatteria di Emergenza” o “Mobile PowerBank”, un oggetto indispensabile per non rimanere mai con la batteria scarica e continuare a utilizzare i tuoi dispositivi mobili preferiti. Piccolo e facile da trasportare, ricaricalo dal pc con il micro cavo USB contenuto nella confezione, e tieni “Mobile PowerBank”nella tasca della giacca o zaino quando sei fuori.

La calza per i bambini – Alzi la mano chi non ha mai sognato di sconfiggere i cattivi con la grandiosità di Batman, essere Superman oppure sentirsi potenti come Wonderwoman! Con questi porta chiavi firmati Lego, ogni bambino potrà portare sempre con sé il suo personaggio preferito utilizzando questo oggetto nella sua funzione principale oppure come luce (grazie ai led posti sotto le scarpe dei personaggi).

Porta Chiavi Super Eroi LegoT

Scegli quale “Porta Chiavi Super Eroi” desideri e se i tuoi bambini sono invece dei fan di StarWars, puoi accontentare anche loro con il porta chiavi con le figure di Yoda, Darth Vader o la navicella spaziale R2-D2.

Non farti scoprire dal tuo bimbo che stai cercando un regalo per lui, completa subito il tuo ordine da qui per i Porta Chiavi di StarWars e prepara qualche sorpresa dolce da inserire nella calza. Sarà ancora più contento!

PortachiaviLegoStarWarsTestata

Il timer, il caricabatteria di emergenza e i portachiavi sono degli spunti di idee per la Befana, ma per una scelta più vasta dai un’occhiata al catalogo online oppure passa in negozio. Troverai un vasto assortimento di prodotti e molti di questi in promozione fino al 50% di sconto fino alla fine di Gennaio.

Affrettati! Non farti scappare la tua idea regalo per la Befana e se ti è piaciuto questo articolo o pensi che possa essere utile a qualche amico, condividilo su Facebook.

W la Befana e a presto!

(0)

Manca poco a Natale e adesso si può finalmente iniziare a fare il conto alla rovescia dei pranzi, dello scarto dei regali, dei momenti piacevoli da passare con tutta la famiglia riunita. In attesa di queste occasioni, ti vogliamo proporre una ricetta veloce e divertente per grandi e piccini da fare in casa ossia i biscotti natalizi. Semplici da realizzare, allegri, ma soprattutto buoni, questi dolcetti possono essere preparati utilizzando stampi e decorazioni varie lasciando libero spazio alla fantasia. Nella ricetta che esposta di seguito abbiamo scelto la formina con Babbo Natale, con l’Albero e con la Stella Cometa, ma in negozio potete trovare un vasto assortimento di modelli e misure diverse.

biscotti,cometa,stampi,cucina,braschi
Gli stampi dei biscotti: cometa, albero e Babbo Natale

Ecco gli ingredienti necessari per 30 biscotti:

  •  560 g di pasta frolla già pronta
  • farina 00
  • decorazioni a piacimento ( palline argentate, scaglie di zucchero colorate,le gocce di cioccolata, ecc)

Preparazione:

  1. Spargere della farina 00 sul piano di lavoro
  2. Stendere la frolla con un mattarello fino a ottenere 5mm di spessore
  3. Preriscaldare il forno a 150°
  4. Tagliare la frolla con gli stampi scelti
  5. Adagiare i biscotti su una teglia da forno antiaderente
  6. Infornare i biscotti e cuocerli per 10 minuti
  7. Decorarli a piacere quando il biscotto è ancora un pò morbido.

Consiglio: per fissare le palline argentate, scaglie di zucchero colorate oppure le gocce da cioccolate rimettere nel forno, appena spento, i biscotti per 3 minuti.

Dopo “tanta” fatica gustatevi questi biscotti in compagnia! Rimarranno solo le briciole sul piatto nel giro di pochi minuti! 🙂

 

(0)

 

Il “Rolled Egg” è un modo facile e veloce per fare la frittata verticale spiegato dallo Chef Claudio Menconi di Brandani!

Divertiti a fare una sfiziosa frittata con questo piccolo elettrodomestico. Dalla versione tradizionale a base di uova oppure con l’aggiunta di salumi o verdure, questo è un piatto semplice per un pasto quotidiano, un aperitivo con gli amici o fare bella figura con i suoceri.

Clicca qui per scoprire la scheda del prodotto all’interno del nostro catalogo e richiedi un ordine!

 

(0)